195,00 



Audio

A Fragment From Apocalypse

Op. 66

COD ME2212 Categoria

Durata: 08: 47
Formato: Partitura: A3 spiralato | parti: A3 piegato su A4
Anno pubblicazione: 2022

COD ME2212 Categoria

Anatoly Lyadov completò la partitura della sua penultima e meno nota opera orchestrale A FRAGMENT FROM APOCALYPSE (Fragmento dell’apocalisse), op. 66, nel 1912. Il poema sinfonico fu eseguito per la prima volta sotto la direzione di Alexander Siloti al Sesto Concerto di Siloti a San Pietroburgo l’8 dicembre 1912. La partitura fu pubblicata dall’editore musicale Belaiev di Lipsia nel 1913. La trascrizione di Fabian Gasser per orchestra sinfonica di fiati nella tonalità originale è molto vicina all’opera originale. Solo i passaggi per gli strumenti come violini e viole sono stati parzialmente inclusi nella parte del sassofono, per poter riprodurre al meglio con un’orchestra di fiati l’intera gamma di strumenti e le loro sonorità volute da Lyadov. Gasser inserì la parte del secondo oboe nella parte del corno inglese come notazione di spunto (cue notes) per poter fare a meno del secondo oboe originariamente previsto, se necessario. In mancanza di un controfagotto, si può utilizzare anche la parte del sassofono baritono.

YouTube:

Non esitate a contattarci per qualsiasi domanda!

MUNODI Edition
MUNODI Musicnotation

d. Dieter Viehweider
Strada Colterenzio, 16
39057 Appiano sulla Strada del Vino (BZ)
Alto Adige – Italia
Cod. fisc. VHWDTR74C09A952V
Part. IVA IT03091990212
Cod. REA BZ – 237309

Newsletter

Contatti

    Privacy Preference Center